BOLLETTINO INFORMATIVO DI ATTUALITA' MUSICALE

Date:
September - October 2002

Eternamente musica in rete
Cosa rischia il pirata del Satellite
Vendere e acquistare Wafer Card, programmatori, chip e kit di programmazione di Smart Card in genere non è reato. Setali componenti vengono venduti o acquistati con la chiara intenzione di effettuare pirateria informatica, questo costiutisce reato.La pirateria satellitare è punibile anche se perpetrata per scopi personali.
I titolari di locali pubblici che adoperano pay-tv sfruttando un contratto da privato, rischiano la reclusione da 6 mesi a 3 anni, e una ammenda che va dai 2.550 ai 15.000 euro.
Nonostante i duri colpi giudiziari subiti che hanno messo in Ko Napster e Audiogalaxy, lo scambio dei file musicali continua imperterrito. Morto un softwer se ne fa subito un altro. Certamente scaricare materiale protetto da copryright non è una condotta legale, pututtavia il fenomeno sembra destinato a non morire tanto facilmente.
Audiogalaxy chiude

E' successo alla fine di giugno. E' la conseguenza della guerra fra Riaa , l'associazione delle maggiori aziende discografiche americane, e Audiogalaxy, che ha subito la stessa sorte di Napster. Sono stati costretti a sistemare dei filtri al download dei file protetti da copyright. Ovviamente la maggior parte degli utenti si è dovuta arrendere e passare ad altre soluzioni. Audiogalaxy ha avuto la sentenza di condanna perchè usando un sistema a server centralizzato è stato ritenuto responsabile del materiale che cicolava in rete. Non tutti sono concordi nel ritenere il fenomeno dello scambio di file un fatto negativo per la la corporazione del settore e gli studios cinematografici. Uno studio, infatti, in base ai dati presentati, il 34% di quanti utilizzano programmi di file sharing ha aumentato, nello stesso periodo, l'acquisto di Cd musicali originali. Sono anche aumentati gli accessi ai siti dei musicisti e delle case discografiche. I dati forniti dalle case discografiche naiuralmente differiscono notevolmente da questa affermazione. La verità è difficile da stabilire. Non sarà che la causa di tutto questo sia dovuta al prezzo troppo elevato dei Cd?

Glossario

kAZAA:Software per lo scambio de dati (file musicali, immagini, filmati e altro) divenuto famoso dopo la chiusura di Nespter. Puoi tovarlo su:
www.Kazaa.com

Musica dalla rete sotto accusa

New York (Usa) - Il calo del 7% delle vendite di Cd musicali nei primi mesi del 2002 sarebbe dovuto alla crescita del download di file audio dalla rete. Lo ha la discografia statunitense, che raccoglie i "big" del mercato mondiale, supportando il proprio atto d'accusa con uno studio della Peter D. Hart Research Association. Secondo la ricerca, tra gli utenti che scaricano file tramite il Web ben il 41% ha dichiarato di acquistare meno CD rispetto a sei mesi prima, mentre il 19% ha affermato d acquistare musica .
Di recente invece , un altro studio, condotto dalla Forrester Research, ha sottolineato come non vi sia evidenza di un certo calo dalla propensione all'acquisto di Cd musicali tra i consumatori di musica digitale e che siano invece lo stato generale dell'economia e la competizione con gli altri media le cause della diminuzione delle vendite.


Virus Pericolosissimoooo!!!

NEW YORK (Usa) - Nuovo allarme virus! Questa volta è il tumo del pericolosissimo TrojanDownloadet:Win32.Apher.
Il worm si propaga via posta elettronica ma è mascherato da programma Anti-Virus di Kaspersky Labs: è inoltrato infatti tramite un messaggio che ha come mittente info@microsoft.com
e oggetto "Protect your NetWare with Kaspersky AntiVirus", cioè "proteggi Netware (un sistema per la gestione di reti) con l'antivirus Kaspersky". Se cliccate sull'allegato "Aaprices.exe" si avvia una connessione per scaricare e poi lanciare il trojan "Backdoor.Death.25". Il trojan è un'applicazione che permette di controllare a distanza il PC infettato, lanciandone i programmi presenti sul disco fisso e danneggiandone il contenuto, per esempio cancellando alcuni software o documenti.

Senza violare la legge
Navigando, navigando possiamo trovare ottima musica senza per questo violare la legge. Infatti pensiamo subito a Vitaminic, in Italia, all'estero è molto conosciuto Mp3. Con un piccolo pagamento mensile EMusic offre un fornito catalogo. Artistdirect alterna musica da scaricare gratis a quella a pagamento, mentre un ottimo motore di ricxercaper Mp3 è mp3dd. Altri due importanti della musica che si proietteranno in rete alla grande son MusicNet e PressPlay.
 

Top web
1
www.music.it
2
www.vitaminic.it
3
www.rockol.it
4
www.rockstar.it
5
www.netmusicitalia.it
6
www.kwmusica.it
7
www.movimenta.com
8
www.musichunter.it
9
www.rockit.it
10
www.altatensione.it

Audio ed Mp3 più scaricati
1
www.kazaa.com
2
www.musiccity.com
3
www.imesh.com
4
www.limewire.com
5
www.bearshare.com

Esperti del video
Si può approfondire l'argomento consultando i seguenti siti:
www.appuntidigitali.it
web.tiscali.it/neoclantide
www.dreamvideo.it
Beethoven approda in Rete
BONN (Ger) - Anche Ludwig Van Beethoven arriva ìn Rete! Grazie all'opera del Fraunhofer Institute al sito www.beethoven-haus-bon.de sono disponibili lettere, ritratti e stampe che ritraggono il celebrecompositore, oltre ,a manoscritti, spartiti e ,naturalmente brani musicali da scaricare.
La realizzazione di questo archivio on-line è un'opera colossale: il Praunhofer Institute ha annunciato che tutto il lavoro sarà completato solo nel 2004. A oggi il sito è solo in tedesco, ma in futuro è probabile che venga tradotto in altre lingue, italiano incluso.
Attualità! Attualità! Attualità! Attualità! Attualità! attualità!